spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Monumenti
Il Castello PDF Stampa E-mail

Il castello cinquecentesco del Barone di Mojo Don Pietro Lanza, purtroppo, oggi non esiste più. Di questo antico edificio rimaneva, sino alla fine del fascismo, una torre quadrata ed un portale ornati di bugne che vennero, incantate, abbattuti per costruire il nuovo palazzo e la strada comunale. Nel castello del Barone Lanza di Mojo segnaliamo, nel 1633, la presenza di Frate Umile da Petralia, ospite di Barone, per scolpire il SS. Crocifisso Ligneo che si può visitare nella Chiesa Madre di Mojo Alcantara.

 
 
Chiesa di Santa Maria delle Grazie PDF Stampa E-mail

 

Active Image

 

La Chiesa di Santa Maria delle Grazie, costruita nel 1652, ha subito diversi restauri nel corso degli anni. In particolare si ricordano quelli del 1950, del 1970 ed, infine, quelli del 1980. L’interno è ad una sola navata, con cappelle laterali, ed è ricco di affreschi con raffigurazioni di Santi e scene del Vecchio e del Nuovo Testamento. La cupola è decorata a spirale a stucco con motivi geometrici convergenti nel cerchio centrale. L'abside dietro l’altare maggiore presenta una tela con effigiata la Madonna dipinta nel 1918 dal pittore Di Leo.

 

 

 
 
Il crocifisso di Frate Umile da Petralia PDF Stampa E-mail

 

Active Image

Nella Chiesa di Maria SS. Delle Grazie si conserva uno dei più bei Crocifissi scolpiti da Frate Umile da Petralia, un grande artista siciliano, nato a Petralia nel 1600 e morto il 9 febbraio 1639, autore di sculture di eccezionale potenza figurativa, più di trentatré Crocifissi in legno, esposti in varie Chiese della Sicilia, Calabria, Campania. Il Crocifisso di Mojo Alcantara tocca profondamente l’animo del fedele per la sua intensa drammaticità nella raffigurazione della sofferenza di Cristo, per l’abbondante sangue proveniente dalle ferite e i numerosi segni del martirio.

Leggi tutto...
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB