spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home arrow Paesi della Valle arrow TAORMINA arrow Territorio ed economia
Territorio ed economia
Il territorio PDF Stampa E-mail

Il territorio di Taormina si estende per 1.316 ettari, da un altitudine minima di 0 metri s.l.m. ad un altitudine max di 425 metri; esso col tratto bagnato dal fiume Alcantara, rappresenta parte del confi­ne amministrativo tra la provincia di Catania e la provincia di Messina.

Leggi tutto...
 
L'isolabella e la costa taorminese PDF Stampa E-mail
Leggi tutto...
 
I giardini pubblici: la Villa PDF Stampa E-mail

 

Active Image

 

Nel 1881 la signora inglese Florence Treveljan si stabilì a Taormina, dove sposò il dottor Salvatore Cacciola. La sua più grande realizzazione è la villa, che nel 1923 viene espropriata per essere adibita a giardino pubblico. L’effetto è quello di conservare un’area di verde estremamente varia, resa ancora più affascinante dalle strane costruzioni denominate dalla stessa Treveljan “the beehives”, gli alveari.

Leggi tutto...
 
I faraglioni o scogli PDF Stampa E-mail
I faraglioni o scogli sono cinque e precisamente:
1) Scoglio “Croce”, sito davanti alla punta di capo Taormina, in un fondale nel quale, tra meno 18 metri e 25 metri sul livello del mare, si rinvengono i resti di colonne romane.
2) Scoglio “Nave”, sito sul lato est dell’Isolabella.

3) Scoglio “Baulu”, sito sul lato Nord dell’Isolabella.
4) Scoglio “a Longa”, sito davanti la baia di Mazzarò, ancorato su un fondale di -23 metri sul li­vello del mare.
Leggi tutto...
 
Ambiente Marino PDF Stampa E-mail
Leggi tutto...
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB