spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Monumenti
Chiesa di S.Maria PDF Stampa E-mail

E' la più importante di Randazzo sia dal punto di vista estetico che storico. Rappresentava l'antica sede dell'Abate Nullius, costituito da Urbano II°, il quale con la sua venuta in Sicilia volle dare testimonianza del suo passaggio oltre che lustro e importanza alla stessa chiesa e al suo priore. Tutt'ora è sede dell'arcipretura e basilica minore. L'edificio, costruito tra il 1217 e il 1239, è stato più volte rimaneggiato. Dell'originario impianto rimangono le absidi, tipicamente normanne, alte, possenti e decorate da sobrie arcatelle cieche in pietra lavica, ed il lato destro, decorato da bifore e trifore bianche. La facciata ed il campanile, in stile neogotico, risalgono al XIX sec. (tra il 1858 e il 1865) e sono stati ispirati ad un dipinto del '400 custodito nella basilica.

Leggi tutto...
 
La Chiesa di S.Nicola PDF Stampa E-mail

 

La Chiesa di S.Nicola

Si tratta della più grande chiesa di Randazzo, risalente al XIV sec. e rifatta in epoca successiva. Situata nell'omonima piazza, essa fu frequentata nel medioevo dai greci che praticavano il rito greco-bizantino e poi fu sede del Parlamento cittadino.

Leggi tutto...
 
Palazzo Clarentano PDF Stampa E-mail

 

Palazzo Clarentano

Sulla piazza S. Nicola si affaccia questo edificio, dimora signorile dell'ultima fase del gotico in Sicilia. Eretto nel 1509, esso ha un piccolo portale con arco a tutto sesto sormontato da una cornice; al primo piano, tre eleganti bifore in pietra bianca con sottilissime colonnine. Il tetto è molto sporgente, per prevenire i danni delle intemperie.

 
 
La deliziosa Via degli archi PDF Stampa E-mail

 

La caratteristica Via degli archi

E' una deliziosa via sita sulla destra di Palazzo Clarentano, coronata, come suggerisce il suo nome, da una successione di quattro archi a sesto acuto. Recentemente restaurata, presenta un acciottolato in basalto lavico e una finestra bifora dalla colonnina tortile in marmo.

 
 
Chiesa di S.Martino PDF Stampa E-mail

 

La Chiesa di S.Martino

Riedificata nel XVII sec., è fiancheggiata da un bellissimo campanile del 1200, realizzato combinando elegantemente il nero basaltico lavico, la pietra vulcanica spugnosa di riflessi rossastri e una pietra calcarea biancastra.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 22
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB