spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Storia
L'etimologia PDF Stampa E-mail

Il nome “Naxos” viene dal paese natio dei Calcidesi d'Eubea. Naxos o Nasso, è ritenuto il più antico insediamento greco in Sicilia. Si sa per certo che la spedizione salpò da Kalkis d'Eubea e che essa era guidata da Teocle.

Leggi tutto...
 
La prima colonia greca di Sicilia PDF Stampa E-mail

Si narra che l'attuale Capo Schisò abbia avuto origine da un'eruzione del vulcano preistorico di Mojo Alcantara. L'eruzione, avvenne inondando la Valle che raggiunse il mare formando la penisoletta alla quale venne dato il suddetto nome. Nasceva così nel 735 a.C. la prima colonia greca in Sicilia, fondata dai calcidesi dell'Eubea. Naxos , grazie anche alla strategica posizione geografica, divenne in breve tempo talmente ricca da fondare altre colonie. Purtroppo però nel 403 a.C., il Tiranno di Siracusa Dioniso I la rase al suolo e ridusse in schiavitù i sopravvissuti, che si trovarono nelle mani delle vicine popolazioni sicule. Il motivo di tale drammatica distruzione si fa risalire all'alleanza che Giardini Naxos “stipulò” con Atene ai danni di Siracusa. Nel Medioevo Naxos ebbe scarsissima importanza. Non solo, ma perse addirittura il suo nome, che da Naxos diventò Schisò.

Leggi tutto...
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB