Il Mulino

L’Edificio, realizzato nei primi anni del secolo, è costruito con pietra locale informe di colore giallo e rosso, ed è coperto da una struttura lignea ad una sola falda, rivestita di coppi alla siciliana. Il manufatto, che si trova in fase di restauro, si sviluppa su due livelli: quello inferiore interrato, coperto da volta a botte, contiene la ruota idraulica; quello superiore si articola in spazi a diverse piccole quote, con destinazioni d’uso differenti adatte a deporre i sacchi con la farina o il frumento, o alla sosta e al riposo dei contadini. All’interno si trova la zona per il ricovero degli animali da soma, mentre in fondo vi è la macina in pietra lavica. Il progetto di restauro prevede anche la realizzazione di un’area attrezzata all’esterno del mulino, con panchine e tavoli per la sosta e il pic-nic.