Header
Servizio Civile Nazionale I.Svi.L Regione Sicilia Progetto S.C.N 2007 come contattarci Progetto 2011/2012 Pagina iniziale Ricettività Regione sicilia
 
Menu
 
Le origini di Mojo vengono fatte risalire intorno al 1400, anno nel quale divenne feudo del medico Tommaso Tortorici, al quale fu concesso dalla regina Eleonora, moglie di Ferdinando II d'Aragona. Successivamente passò sotto la “signoria” dei Lanza con la quale , nell’anno 1602, ottiene la “ regia “ licentia populandi”.
 
Il 27 luglio del 1928, il regime fascista accorpò Mojo alla vicina Malvagna, riunendo i due centri sotto la denominazione unitaria di «Lanza»  e, in base alla posizione, li distinse in: Lanza inferiore (Mojo) e Lanza superiore (Malvagna).
 
Il 21 gennaio del 1947 il capo provvisorio dello Stato Repubblicano scisse nuovamente Lanza trasformandolo negli attuali due Comuni autonomi di Mojo e Malvagna.
 
Mojo Alcantara lega il suo nome al fiume che lo bagna. Il nome «Mojo», invece, deriverebbe da «maggio» o «mòdio», ossia il recipiente con cui si usava misurare il grano.