Header
Servizio Civile Nazionale I.Svi.L Regione Sicilia Progetto S.C.N 2007 come contattarci Progetto 2011/2012 Pagina iniziale Ricettività Regione sicilia
 
Menu
 
TRADIZIONI LOCALI:
 
Il dodici giugno di un tempo non molto lontano,tanto da risiedere ancora nella memoria degli anziani, gruppetti di florestani giravano a piedi per il paese con i “Viertuli” (bisacce) carichi di prodotti della terra e dell’attività pastorizia, donati dai paesani per S. Antonio da Padova, che si Festeggia il 13 Giugno. Non appena i viertuli si riempivano venivano svuotati nella dispensa della chiesa e la questua ricominciava finché tutto il paese non fosse stato girato. Gli allevatori offrivano la cosiddetta “munciuta”, in pratica tutte le provole prodotte in quella giornata per il santo. Nei giorni 11” a facciata a Fera” e 12 “a fera china” si teneva una grande fiera del bestiame cui partecipavano decine d’allevatori provenienti da tutta la Sicilia. Durante i fetseggiamenti di san Giuseppe, del 19 Marzo, vengono preparati màccu ri fàvi, la nutriente e corroborante minestra di fave cotte e schiacciate ed i tipici panuttèdda ri Sanciusèppi, ossia “le pagnottine di San Giuseppe”, i tradizionali piccoli pani da donare ai bambini.
 
PRODOTTI TIPICI. Provola di Casal Floresta; Provola al limone; Castrato.
 
LAVORI DEL PASSATO. Pastorizia, attività casearia ed allevamento.