Francavilla di Sicilia “Meraviglia italiana”

Francavilla di Sicilia è uno dei quindici Comuni isolani (di cui sette ricadenti in provincia di Messina) ad essersi meritato il prestigioso riconoscimento di “Meraviglia Italiana”. L’iniziativa, promossa dal “Forum Nazionale dei Giovani” con sede a Roma, rientra nell’ambito delle manifestazioni per i centocinquant’anni dell’Unità d’Italia e gode dei patrocini della Camera dei Deputati e dei Ministeri dei Beni Culturali, della Gioventù e del Turismo.

Nei mesi scorsi, in pratica, tramite il website “www.meravigliaitaliana.it” veniva data la possibilità a chiunque di indicare un sito paesaggistico dal particolare valore storico-culturale, ed il giovane imprenditore turistico francavillese Giuseppe Savoca ha provveduto a segnalare i caratteristici ruderi del Castello di Francavilla di Sicilia; tale “suggerimento” è stato positivamente valutato dalla qualificata commissione del “Forum Nazionale Giovani” che ha, quindi, conferito alla cittadina dell’Alcantara il “bollino” di “Meraviglia Italiana”.

Così, qualche giorno fa, la “Sala degli Specchi” della Provincia Regionale di Messina ha ospitato la conferenza di presentazione delle municipalità siciliane aggiudicatesi l’ambìto “marchio” (oltre a Francavilla anche Geraci Siculo, Gualtieri Sicaminò, Librizzi, Messina, Montalbano Elicona, Noto, Randazzo, Resuttano, Roccalumera, Roccapalumba, San Biagio Platani, Sant’Alfio, Scaletta Zanclea e Valguarnera). A rappresentare Francavilla di Sicilia all’incontro messinese sono intervenuti l’assessore comunale alla Cultura, Riccardo Di Natale, ed, ovviamente, il benemerito concittadino Giuseppe Savoca, che ha avuto l’iniziativa di portare il proprio paese all’attenzione degli organizzatori dell’originale concorso.

«Far parte dei pochissimi Comuni siciliani considerati “Meraviglia Italiana” – dichiara l’assessore Di Natale – è motivo di grande orgoglio, ma anche di ottimismo se si pensa al ritorno d’immagine ed al richiamo turistico che un riconoscimento di questo tipo arrecherà alla nostra municipalità. Infatti, potendosi fregiare di tale significativa qualifica, Francavilla rientrerà in un virtuoso circuito promozionale all’insegna di spazi sui mass media, pubblicazioni cartacee e su web, itinerari culturali nazionali, ecc. A fare da “traino” saranno i ruderi del Castello medievale, ma ne beneficeranno pure tutte le altre bellezze monumentali e paesaggistiche presenti nel nostro territorio».

Giuseppe Savoca aggiunge che, sempre collegandosi al sito Internet “www.meravigliaitaliana.it”, sarà possibile continuare a “votare” Francavilla di Sicilia nell’intento di farla rientrare nella “top ten” delle “Meraviglie Italiane”, ossia le dieci località più interessanti della Penisola. «Comunque – sottolinea l’operatore turistico – essere stati inclusi in questa prima fase è già un eccellente risultato in quanto, in ogni caso, il nostro Comune è ormai a tutti gli effetti “Meraviglia Italiana”».

Dott. Rodolfo Amodeo

giornalista professionista
servizi di comunicazione e promozionali

Notizie

Lascia un Commento