Emilio Zago, Andrea Leonardi e Giuseppe Mallo mattatori delle selezioni nazionali giardinesi dello “zecchino d’oro” sulla spiaggia del lido di Naxos.

Reportage di Debora Lombardo, Ruvituso Walter e Simona Cingari.

Video e foto in fondo all’articolo.

Si sono concluse Domenica 10 Luglio, sulla spiaggia del Lido di Naxos,  le selezioni giardinesi degli aspiranti cantanti della prossima edizione dello Zecchino d’Oro, in onda a Novembre sulla Rai,  che hanno visto il trionfo di tre meravigliosi maschietti che hanno interpretato due brani dal titolo “ Voglio chiamarmi Ugo” e ”il contadino” con i quali si sono guadagnati l’ammissione alle prossime selezioni nazionali che si terranno a Bologna.

Il comune di Giardini Naxos e la parrocchia San Pancrazio, capeggiata dal sempre dinamico Mons. Salvatore Cingari,  con il patrocinio oneroso dell’Assessorato regionale del turismo, dello sport e dello spettacolo, hanno scelto la splendida baia di Naxos, dove si è insediata la prima colonia greca della Sicilia,  per organizzare la tappa giardinese delle selezioni nazionali dello Zecchino d’Oro. E’ stato, così,  allestito,  direttamente  sulla spiaggia ed a pochi metri dal mare, uno spettacolo superbo che ha richiamato moltissimi spettatori e molti turisti che, in questo periodo, affollano la città di Giardini Naxos.

Protagonisti indiscussi della serata, ovviamente, i 12 bambini, provenienti dalla Sicilia orientale,  scelti su una lista di oltre 300 concorrenti,  tra ragazzine e ragazzi, in età dai tre ai 10 anni, che hanno dato vita al riuscitissimo spettacolo “ La spiaggia dello Zecchino” ed al quale hanno preso parte animatori, selezionatori, truccatori,  bans dello zecchino,  la Cicco Pasticcio Band, i giocolieri “ I fratelli AL” ed  il celebre soprano Cecilia Gasdìa. I piccoli cantanti, guidati dalla eclettica ed affascinante presentatrice Veronica Maya, volto ufficiale dello zecchino d’oro, hanno interpretato  alcune tra le più famose canzoni del repertorio dello Zecchino degli ultimi 30 anni, tra le quali La lumaca Elisabetta, Il coccodrillo come fa, Le tagliatelle di Nonna Pina etc.

L’attesa,  sia per i numerosissimi spettatori, che per i fans ed i genitori de finalisti, adesso è per gli esiti della selezione finale di Bologna da dove la Sicilia orientale spera che i tre ragazzi da Giardini Naxos spicchino il volo verso l’edizione 2011 dello Zecchino d’Oro giungendo direttamente sul palco del teatro Antoniano di Bologna. Bravi ragazzi, Forza Ragazzi!

Cincopa WordPress plugin

Notizie

Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 82 bytes) in /web/htdocs/www.alcantaravalley.info/home/sportello_turismo/wp-includes/load.php on line 569