Tao Film Fest 17 Giugno 2011, Incontro con Vittorio Sgarbi ed Emmanuele F.M. Emanuele

Reportage di Walter Ruvituso, Inez Lombardo e Simona Cingari

Come da previsione, Vittorio Sgarbi,  giunto da Salemi  a Taormina,  ospite del  Festival del Cinema, non ha deluso le attese. Pungente come sempre, ma anche polemico nell’incontro con i giovani universitari del “ Campus Taormina”,  nell’ambito del Tao Film Fest,  tenuto,  Venerdì 17 giugno,  presso la  sala Fondazione Roma Mediterraneo del Palazzo dei Congressi,  insieme al presidente Emmanuele Emanuele.

Dal tema oggetto dell’incontro “ l’arte e la cultura in una società senza valori” il critico d’arte ha divagato parecchio concentrandosi molto sulla mafia dei colletti bianchi, sull’antimafia, e sulla nuova mafia che si nasconde dietro l’affare dell’eolico e del fotovoltaico, ricorrendo alle sue ben note espressioni colorite che,  come sempre accade, sono riuscite, anche questa volta, ad attrarre la curiosa, a volte morbosa,  attenzione dei presenti, ma anche ad irritare alcuni settori del pubblico.

Riguardo al tema, Sgarbi ha affermato che “non si può immaginare di governare l’Italia senza mettere in primo piano la cultura. Se abbiamo un’economia forte, che è in grado di rimanere in piedi, è grazie soprattutto al Made in Italy che, da Leonardo a Michelangelo, dalla Ferrari alla Barilla, dal Colosseo al Teatro Greco-Romano di Taormina, ci mantiene ai vertici in Europa e nel mondo”. “Non è ammissibile che in questo Paese” – ha continuato Sgarbi – “ si pensa solo ai tagli e non si faccia nulla per salvaguardare la cultura e l’arte”. Il sindaco di Salemi ha concluso affermando che “c’è un’Italia che non ci sta a morire e vuole reagire ed il fatto che in questa sala ci siano centinaia di giovani che hanno scelto di essere qui a parlare di arte e cultura invece di andare a fare il bagno nelle splendide acque di Taormina è la dimostrazione che l’Italia si sta muovendo”.

Di diverso tenore l’intervento dell’altro relatore dell’incontro Emmanuele Emanuele, presidente della Fondazione Roma Mediterraneo: “ A differenza di altri Festival, come Cannes o Venezia, al Festival del Cinema di Taormina non ci sono vip che vengono solo per apparizioni effimere. A Taormina vengono personaggi internazionali a promuovere e far conoscere la propria cultura e la realtà nella quale molti paesi vivono. La caratteristica fondamentale del Taormina Film Fest è quella di essere l’unico festival internazionale ad aver recepito l’importanza dell’interazione con il pubblico e, soprattutto, con i giovani”.

Taormina Film Fest 2011

Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 3145728 bytes) in /web/htdocs/www.alcantaravalley.info/home/sportello_turismo/wp-includes/load.php on line 569